Ida Colli di Salerno IGP & Viticoltori Lenza

da | Nov 17, 2021 | Vino Bianco

Ida Colli di Salerno

Viticoltori Lenza è un’azienda familiare condotta da Valentino e dal figlio Guido, supportati dall’entusiasmo di sua moglie Ida. 

Tramandano una tradizione iniziata il 28 marzo 1881, quando Stanislao Lenza –  bisavolo di  Valentino – acquistò i  terreni del Conservatorio di S. Sofia situati nella frazione Macchia di Montecorvino Rovella ad un’altitudine di circa 150 metri sul mare.

Nel 1920 la famiglia Lenza rilevò gran parte della proprietà “La Picciola” della Casa Reale Doria, nella Piana del Sele; la proprietà fu bonificata e trasformata in una moderna azienda agricola Tenuta Valentinia adibendola a coltivazioni ed all’allevamento di cavalli da competizione, attività ancora oggi praticate.

La tradizione vitivinicola affonda le proprie radici fin dalla fondazione dell’azienda ad opera del bisavolo Stanislao, ma è  stata ripresa con vigore soltanto nel 2009, con la messa a dimora di Volta delle Vigne, un vigneto a corpo unico di sole uve Aglianico in località Macchia di Montecorvino Rovella, alle pendici dei Monti Picentini, nel tratto a cavallo tra la Costiera Amalfitana e il Cilento.

Da allora, l’attività vitivinicola si estende con un vigneto di uva Piedirosso e la realizzazione a Tenuta Valentinia di un nuovo impianto di uve a bacca bianca autoctone campane – Fiano, Greco, Falanghina e Coda di Volpe – i cui frutti arriveranno nel 2021.

Ida colli di Salerno IGP vino bianco

Azienda – Viticoltori Lenza

Tipo – Bianco

Anno – 2020

Vitigno – Falanghina 70% – Greco 30%

Denominazione – IGP – Colli di Salerno

Regione – Campania

Sistema di Allevamento – Guyot

Terreno – Limoso fine, debolmente alcalino, calcio – magnesio, ferritico, manganitico.

Vinificazione – Diraspatura, separazione del mosto fiore con leggerissima pressione, fermentazione in vasche di acciaio a temperatura controllata; rimontaggi e delestage nell’evoluzione fermentativa, seguiti da affinamento sulle fecce fini per sei mesi.

Bottiglie prodotte – 1.866

Formato –  Bottiglia 75 cl

Gradazione – 13.50% vol

Temp. Servizio – 12° – 14° C

Data di Assaggio – Novembre

Degustazione: Si presenta nel calice con il suo colore giallo paglia quasi dorato. Il profilo olfattivo è deciso e armonico di fiori di limone e ginestra, a seguire pesca gialla e albicocca chiudendo con note balsamiche. Gusto fresco, sapido e rotondo: dotato di grande struttura e molto piacevole l’equilibrio tra acidità e sapidità. Persistente con un retrogusto fruttato.

Ida Colli di Salerno: I luoghi invidiano le distanze che diventano sentieri intrecciando le radici.

Abbinamenti: Tagliata di tonno grigliato.

www.viticoltorilenza.it